TNS – Train Nutrition Seriously

tns - train nutrition seriously

Il progetto intende contribuire al maggiore utilizzo di strumenti multimediali nella formazione utilizzando quale esempio e campo di sperimentazione l’ educazione alimentare.

I moduli web per l’educazione alimentare sono stati sviluppati da un partner tedesco (www.nutrinforma.de).

Il concetto dell’offerta basata sul gioco di simulazione interattivo, “social media / Web 2.0,” per l’educazione alimentare, potrà poi essere trasferito in altre tematiche nel campo della formazione e viene trasferito nel corso del progetto ad altre reti europee di istruzione e implementato da un punto di vista linguistico, culturale e tecnico dai partner.

L’attuale progetto si basa sull’esperienza acquisita con i moduli Web interattivi per l’educazione alimentare (www.nutrinforma.de) per le persone con esigenze particolari e non. A partire da questi moduli vengono sviluppati moduli opportunamente adattati per i paesi partner. L’utilizzo di contenuti interattivi e basati sul web è particolarmente adatto per il gruppo target per i seguenti motivi:

  • Forme virtuali di comunicazione e media digitali sono strumenti moderni ed efficienti per un apprendimento adatto ai giovani;
  • Imparare ad utilizzare strumenti digitali prepara in modo molto efficiente alla vita lavorativa. In più del 65% dei posti di lavoro in Germania c’è un PC con accesso a internet. Il giovani senza competenze di carattere multimediale hanno solo limitate possibilità di ottenere un posto di lavoro;
  • Dibattiti su temi complessi basati sui media promuovono particolarmente la motivazione all’apprendimento se alla fine del processo c’è un risultato percepibile sia dall’individuo in se e per se che visibile agli altri (competenze multimediali attive , esempio “you tube”)

I moduli per l’educazione alimentare prendono in considerazione i casi sopracitati. Vogliono recuperare i giovani da un punto di vista della tecnica di comunicazione là dove loro si sentono a loro agio e sfruttare l’opportunità di utilizzare gli strumenti digitali per una interazione legata alla tipologia di apprendimento. Grazie all’utilizzo dei contenuti dei moduli per l’educazione alimentare è possibile ritrovare anche nella realtà i dati e i risultati analizzati.

Questo costituisce, sia da un punto di vista cognitivo che emozionale un notevole arricchimento per la credibilità e la pertinenza dei contenuti, in particolar modo per giovani che pensano e capiscono in modo chiaramente concreto.

Con questa forma di educazione alimentare si entra in un nuovo territorio/ambito pedagogico. Sinora non esistevano quasi esperienze significative sull’educazione alimentare basata su strumenti digitali e si utilizzavano principalmente materiali stampati. Di conseguenza si sono dovute sviluppare ex novo sia esperienze con la rappresentazione grafica (design) e con l’implementazione, che con il linguaggio degli utenti.

Il progetto ha l’obiettivo di ampliare da un punto di vista quantitativo i moduli multimediali già esistenti per l’educazione alimentare e di adattarli da un punto di vista qualitativo alle esigenze della formazione professionale nei paesi partner. Inoltre, i contenuti e la grafica dei moduli verranno fortemente “europeizzati”, vale a dire che le parti comuni e le differenze nei sistemi nazionali di istruzione e formazione dovrebbero, nell’implementazione concettuale del portale, adeguarsi secondo il principio: “Implementare il più possibile le parti simili e adeguare tutte le differenze che è necessario”.

L’espansione quantitativa mira a espandere il numero di moduli interattivi e a includere nel database alimenti specifici dei diversi paesi e delle diverse culture. Grazie all’adattamento e all’ampliamento si garantisce che gli adolescenti si rapportino con il tema “educazione alimentare” più intensivamente ed essendo meglio informati. Inoltre possono migliorare le loro conoscenze circa l’utilizzo dei media interattivi in ambito professionale e in questo modo assicurare e potenziare le loro opportunità di vita.

L’offerta di un portale migliora lo scambio di giovani sul tema della nutrizione. In questo portale gli utenti devono poter presentare le loro singole esperienze e confrontarsi. Per questo si devono poter utilizzare gli strumenti del Social Web WEB 2.0. Attraverso questo strumento sarà possibile avere un Forum, una chat, ma anche la possibilità di mostrare i propri piani alimentari e le proprie ricette sottoforma di immagini e video. In questo modo gli utenti impareranno a conoscere queste forme di comunicazione a tema. Lo strumento non verrà usato a lungo per caricare video su You Tube, ma si promuoverà un corretto utilizzo di questo strumento.

METODI E PROGRAMMI DI LAVORO

All’interno del progetto devono essere rielaborati i moduli Web già esistenti sull’educazione alimentare per persone con particolari esigenze che, in considerazione della varietà di cucine a livello europeo verranno quindi arricchiti da un punto di vista quantitativo, migliorati dal punto di vista qualitativo, verranno trasferiti e, infine, adattati culturalmente, linguisticamente e professionalmente ai rispettivi sistemi nazionali dei diversi partner.

Per fare questo verrà è stato sviluppato un portale Web 2.0.
Lo scopo finale è la formazione di insegnanti, formatori e studenti sull’uso dei media digitali nella formazione.

COME TESTARE IL PORTALE

  1. Andare sul sito http://www.nutrinforma.eu/ e cliccare su “community”
  2. Registrarsi
  3. Provare le diverse sezioni del portale e segnalare a Cesvip Lombardia eventuali errori tramite il format che trovi qui
  4. Andare su “ricette” e inserire “nuova ricetta”
  5. Inserire gli ingredienti sulla destra e confermare, appariranno i dati nutrizionali
  6. Salvare la ricetta ed individuare eventuali errori

DIARIO NUTRIZIONALE

  1. Andare su “diario nutrizionale”
  2. Inserire data, inserire pasti e attività fisica e controllare il diario

Guarda il facebook su facebook.com/trainutritionseriously